Home / Recensioni / Dischi

Dischi

Le ultime novità ma anche grandi capolavori del passato. Vinile, cd, cassetta o mp3, per noi non fa differenza

Adversus, Colle der Fomento – Quando la necessità di raccontare diventa arte

colle-der-fomento-adversus

Recensione dischi novità 2018 – Difficile non rimanere spiazzati dalla potenza di questo Adversus, album di inediti dei mitici (fatemelo usare qui) Colle Der Fomento che arriva alle nostre orecchie dopo che il collettivo romano non produceva musica nuova da diciotto anni. Difficile non farsi travolgere dalla forza, dalla poesia, …

Leggi

Salmo, Playlist – Ossia la dimostrazione che si può fare rap di (grande) qualità anche in Italia

Salmo, la recensione di Playlist – Verrebbe voglia di parlare male di Salmo, tanto tutti ne parlano bene. Il rapper sardo ha battuto tanti record con la sola uscita di Playlist: primo album su Spotify per ascolti, attenzione mediatica alle stelle, primo singolo 90 min. (di applausi) programmato a bomba …

Leggi

Kurt Vile, quanto è difficile essere hippy nell’epoca di Donald Trump

Bottle It In Kurt Vile

Recensione disco Kurt Vile – Ascoltate Bottle It In è capirete quanto è difficile essere un hippy-folk-sincero in giro per il mondo all’epoca di Donald Trump. Il nostro cantautore è un vecchio freak nella mente e un ottimo dirigente d’azienda nella testa. Vi basterà ascoltare la sua sconfinata discografia per darmi ragione

Leggi

LOVE, Thegiornalisti: quando parlarne male diventa troppo facile

tommaso-paradiso-love

Parlare male dei Thegiornalisti è troppo facile, troppi elementi portano in quella direzione: un cantante paraculo come pochi, dei testi che sembrano usciti usciti da una Smemoranda del 1990 (non quelli bellissimi di Gino & Michele, ma quelli proprio dell’ipotetico proprietario sedicenne della Smemo), un successo pazzesco, dischi in classifica, …

Leggi