Home / Piggy the pig

Piggy the pig

Nasce negli anni 80 con ancora l'eco delle chiamate londinesi. Quando ci arriva a Londra è scoppiato il Brit-pop, intanto le urla del grunge scendono sotto pelle. Ama il vino rosse e le birre rosse, ascolta musica per non piangere ma a volte gli fa l'effetto contrario.

I dieci dischi (italiani e internazionali) più belli del 2018

classifica dischi 2018

Classifica dischi – Ecco una classifica dei dischi migliori usciti in questo 2018. Tante novità, alcuni ritorni graditissimi, un infiltrato della redazione (ma con merito) e l’indie a farla da padrone. Buona lettura Per segnalare i dischi italiani più belli dell’anno si potrebbero fare varie riflessioni, o invece  sceglierli semplicemente …

Leggi

Bohemian Rhapsody, il film che sa raccontare i Queen e Freddy Mercury

Bohemian Rhapsody il film che sa raccontare i Queen e Freddy Mercury

Le intenzioni di Bohemian Rhapsody Annunciato nel 2011 da Brian May, chitarrista e anima apollinea dei Queen, finalmente nel Maggio 2018 si sono visti i primi trailer di Bohemian Rhapsody, biopic sulla leggendaria band inglese e sul suo controverso leader Freddy Mercury. Film difficile che ha attraversato diverse bufere tra cui …

Leggi

Adversus, Colle der Fomento – Quando la necessità di raccontare diventa arte

colle-der-fomento-adversus

Recensione dischi novità 2018 – Difficile non rimanere spiazzati dalla potenza di questo Adversus, album di inediti dei mitici (fatemelo usare qui) Colle Der Fomento che arriva alle nostre orecchie dopo che il collettivo romano non produceva musica nuova da diciotto anni. Difficile non farsi travolgere dalla forza, dalla poesia, …

Leggi

Salmo, Playlist – Ossia la dimostrazione che si può fare rap di (grande) qualità anche in Italia

Salmo, la recensione di Playlist – Verrebbe voglia di parlare male di Salmo, tanto tutti ne parlano bene. Il rapper sardo ha battuto tanti record con la sola uscita di Playlist: primo album su Spotify per ascolti, attenzione mediatica alle stelle, primo singolo 90 min. (di applausi) programmato a bomba …

Leggi

Kurt Vile, quanto è difficile essere hippy nell’epoca di Donald Trump

Bottle It In Kurt Vile

Recensione disco Kurt Vile – Ascoltate Bottle It In è capirete quanto è difficile essere un hippy-folk-sincero in giro per il mondo all’epoca di Donald Trump. Il nostro cantautore è un vecchio freak nella mente e un ottimo dirigente d’azienda nella testa. Vi basterà ascoltare la sua sconfinata discografia per darmi ragione

Leggi