Ho-visto-una-talpa

Ho visto una talpa – C. Vignocchi e S. Borando

Ho visto una talpa di Chiara Vignocchi e Silvia Borando racconta una divertente storia che, attraverso gli occhi di diversi animali, porta a riflettere sui differenti punti di vista. 

Ho visto una talpa di C. Vignocchi e S. Borando

Per caso oggi, avete visto una talpa?

I protagonisti di questo divertente albo illustrato, edito da Minibombo e scritto e illustrato da Chiara Vignocchi e Silvia Borando, hanno visto una e più talpe e ne sono rimasti affascinati. 

Questo libro a figure, caratterizzato da una grafica semplice e pulita, ha inizio con occhi ricchi di sorpresa e stupore, dando voce agli animali che, attraverso un dialogo ridondante, dichiarano di aver visto una talpa. 

Lo scambio avviene a tutti gli effetti, anche in quelli grafici: tutto il libro segue infatti uno schema preciso e dettagliato, dove un animale espone il suo punto di vista su uno sfondo nero e una scritta bianca e gli altri rispondono all’unisono su uno sfondo bianco e una scritta nera.

A seconda della voce che parla, cambia di conseguenza il punto di vista: l’elefante ha visto infatti una talpa molto piccola, la formica ne ha vista invece una molto grande, la lumaca ne ha vista una molto veloce e il ragno ha visto moltissime talpe. 

Di conseguenza, gli amici animali rispondono con tono affascinato: quanti tipi di talpe esistono! E sono tutte molto diverse tra loro! 

Non si vede nessuno

Il testo prende una piega ancor più divertente quando finalmente questa talpa VIP cammina davanti a tutti, si siede tranquilla ed esclama – un po’ delusa – che in giro non si vede proprio nessuno: 

Questa doppia pagina, che ci porta verso la conclusione del libro, è tanto ironica quanto geniale. Le espressioni degli animali che circondano la talpa di cui si è tanto parlato sono per me esilaranti. L’ironia non sempre è colta in maniera precisa dai bambini, ma anche loro non resistono e nel vedere le facce degli animali attorno alla talpa, non possono fare a meno di ridere. 

Ma come nessuno? Ma insomma, poveri animali: hanno parlato tutto il giorno di te e tu neanche li vedi? 

Subentra, assieme alla vera protagonista della storia, ossia la talpa, anche un nuovo colore, il rosso, che avevamo già incontrato in copertina e che ora ci fa comprendere su chi focalizzarci. Ogni dettaglio è curato e preciso e i punti di vista sono espressi in maniera chiara e comprensibile per tutti i bambini cui si voglia leggere l’albo. 

Il libro, che può essere letto e riletto più volte senza mai stancare nè chi legge nè chi ascolta, ci insegna come esistano punti di vista diversi e come ognuno interpreti la realtà in modo differente.

Spunti didattici:
Ho visto una talpa può essere proposto sia alla scuola dell’infanzia sia alla scuola primaria, e può essere letto con diversi scopi. L’albo può sicuramente sollecitare risate tra i bambini, ma può anche essere usato per riflettere sui diversi punti di vista che esistono e che vanno rispettati: ognuno ha la sua visione delle cose, l’importante è che rispetti l’altro. 

Accanto a questo, si può anche pensare di introdurre gli animali attraverso questo picture book, per cogliere le differenze che li caratterizzano: l’elefante è un animale molto grosso e vedrà tutti molto più piccoli di sé, mentre la formica, al contrario, vedrà tutti belli grandi! 

Infine, può essere utilizzato il sito di Minibombo stesso come ausilio alla didattica; infatti nel loro sito vi è una sezione dedicata a ogni loro testo, dal nome “Giochiamo con” che propone diversi giochi da fare con i propri alunni e scaricabili direttamente dal web.

Cfr. https://www.minibombo.it/giochiamo_con/ho-visto-una-talpa/


Lo consigliamo a… tutti coloro che pensano che il proprio punto di vista sia migliore rispetto a quello degli altri, con la speranza che capiscano che non è così.

Chiara Vignocchi e Silvia BorandoHo visto una talpa – Minibombo

Ho visto una talpa su IBS

Ho visto una talpa su La Feltrinelli

Ho visto una talpa su Mondadori

Ho visto una talpa su Libraccio

Ho visto una talpa su Amazon

Voto - 95%

95%

User Rating: Be the first one !

Su Ilaria Dui

Avatar
Laureata in Scienze della Formazione primaria, specializzata in messaggi vocali dai 4 minuti in su, dottoranda in Netflix, amante di storie di qualsivoglia tipo, ladra di abiti di sorelle maggiori, carnivora di professione, goffa come secondo lavoro. Tra una pista da sci e il duomo di Milano, tra amici montagnini e amici San Carlini, mi piace pensare di poter percorrere diverse strade fatte di punti di vista diversi e dettagli opposti, il tutto con una vecchia auto perennemente dal meccanico grazie a un conto corrente perennemente in rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.