Come-va-la-scuola----Mario-Ramos

Come va la scuola? – Mario Ramos

Come va la scuola? di Mario Ramos ci insegna come sia importante avere un amico che crede in te a prescindere da qualsiasi cosa e senza alcun tipo di giudizio. Al tempo stesso si nota anche come un maestro a scuola possa fare la differenza in una manciata di minuti, per ottenere una scuola inclusiva (e quindi una società!) di qualità.

Come va la scuola? di Mario Ramos

Come va la scuola

Le scuole inglesi e internazionali si sono messe in gioco nei primi giorni di settembre, quelle italiane hanno avuto inizio lunedì, tra mascherine e gel sanificanti, tra ansie genitoriali (più del solito) e paure dei docenti su come gestire questa “nuova scuola” fatta di distanziamenti sociali. C’è chi usa il braccio come metro di distanza in fila, chi ricorda di alzare la mascherina, chi usa il gel “come se non ci fosse un domani” e c’è anche chi ancora in classe deve andarci perché aspetta le chiamate ministeriali.

Ma qualcuno si ricorda degli studenti e delle loro emozioni? Qualcuno ha chiesto loro come han vissuto il rientro e cosa pensino delle distanze obbligate tra i compagni? La scuola di questo anno surreale riuscirà a essere inclusiva?

Come va la scuola? di Mario Ramos è un libro a figure edito nel 2019 da Superbaba, una giovane collana della casa editrice italo-francese Babalibri. Questa storia racconta di Lu, un lupetto che frequenta una scuola di soli porcellini, che, come spesso accade, viene giudicato in maniera frettolosa a causa della sua diversità.

Accade infatti che Lu, il lupo, arriva a scuola e ha con sé una scatola di fiammiferi che mostra al suo unico e fedele amico Ciccio e, la sera stessa, la scuola va a fuoco. Subito la colpa ricade sul povero Lu che viene arrestato. Viene però smascherato il vero colpevole, ossia un insegnante della scuola che voleva vendicarsi e Lu torna a casa dove il suo fidato amico Ciccio è pronto ad accoglierlo.

Il giorno seguente arriva un nuovo maestro che capirà i disagi di Lu e il suo timore dato dal fatto che non sa leggere e lo aiuterà a integrarsi in maniera sensibile.

Il libro di Ramos ci insegna in maniera semplice e allo stesso tempo complessa il fatto che avere pregiudizi può avere conseguenze gravi sugli altri.

Accade spesso che i titoli di giornale si accaniscano contro gli stranieri in Italia perché noi adulti viviamo di stereotipi e di pregiudizi che è difficile eliminare, ecco perché risulta fondamentale dare ai bambini e alle nuove generazioni testi che rendano i giovani capaci di vivere in una società multietnica in armonia e senza demonizzare ciò che è diverso.

Ciccio, l’amico di Lu, ci insegna come sia importante avere un amico che crede in te a prescindere da qualsiasi cosa e senza alcun tipo di giudizio. Al tempo stesso si nota anche come un maestro a scuola possa fare la differenza in una manciata di minuti: il nuovo insegnante che incontriamo nelle ultime pagine insegna sia ai compagni, sia a Lu, sia a noi che leggiamo, quanto sia necessario saper vedere le difficoltà nei propri studenti e aiutarli nel superamento di esse aggiustando e rivedendo i propri parametri, per ottenere una scuola inclusiva (e quindi una società!) di qualità.

Spunti didattici:

Come va la scuola? può essere usato dagli insegnanti all’interno della scuola primaria come UDA sui pregiudizi e sull’amicizia, in particolar modo a inizio scuola per creare un clima di classe che sia inclusivo per tutti, insegnando ai bambini il valore delle differenze tra pari e dando loro modo di capire l’importanza dell’amicizia e dell’alleanza.

Inoltre, il testo può essere proposto ai bambini come lettura individuale dai 7 anni in su, anche considerando il fatto che è ad alta leggibilità ed è indicato per chi inizia a leggere da solo in stampatello minuscolo.

Interessante anche il dossier pedagogico messo a disposizione dalla casa editrice[1] e che racchiude attività di riflessione, scrittura e disegno, che possono quindi stimolare gli studenti attraverso molteplici strade e guidarli quindi verso una piena comprensione del testo.

Lo consigliamo a… tutti i bambini del mondo, per cogliere il valore della diversità e dell’amicizia, e a tutti gli adulti che ancora devono imparare.


[1] http://www.babalibri.it/come-va-la-scuola

Mario Ramos – Come va la scuola?Babalibri
Traduzione: Federica Rocca

Come va la scuola? su IBS

Come va la scuola? su La Feltrinelli

Come va la scuola? su Mondadori

Come va la scuola? su Libraccio

Come va la scuola? su Amazon

Voto - 87%

87%

User Rating: Be the first one !

Su Ilaria Dui

Avatar
Laureata in Scienze della Formazione primaria, specializzata in messaggi vocali dai 4 minuti in su, dottoranda in Netflix, amante di storie di qualsivoglia tipo, ladra di abiti di sorelle maggiori, carnivora di professione, goffa come secondo lavoro. Tra una pista da sci e il duomo di Milano, tra amici montagnini e amici San Carlini, mi piace pensare di poter percorrere diverse strade fatte di punti di vista diversi e dettagli opposti, il tutto con una vecchia auto perennemente dal meccanico grazie a un conto corrente perennemente in rosso

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.