“Abbi cura di te”, il titolo del nuovo disco di Levante

Dopo il successo di Manuale Distruzione, suo album d’esordio, Levante annuncia il titolo del suo nuovo disco in uscita tra un po’: Abbi cura di te. E noi già lo aspettiamo

È difficile capire al primo ascolto se un artista ha i numeri per scalare le classifiche oppure, invece, il suo destino è quello di sparire in poco tempo, per poi tornare 30 anni dopo a farsi sbertucciare in TV come i Righeira e quello che cantava To meet me. Io, ad esempio, che cima musicale non sono, per capire se la musica che sto ascoltando vale davvero, ho messo a punto un sistema di rilevamento empirico sofisticatissimo. Oggi, dopo anni di perfezionamenti continui, posso con certezza affermare che attualmente il mio margine d’errore nel valutare un cantante è prossimo all’1%. Qual è il mio segreto? Semplice, ascolto la musica che passa in filodiffusione nella mia palestra.

Se passa lì, statene certi, al 90% è una merda colossale, al 5% è Vasco Rossi, al 4% Ligabue, mentre all’1% è un errore di chi ha masterizzato il CD, il quale, tra una cagata e l’altra, si è distratto e ci ha infilato una perla. Levante, manco a dirlo, fa parte di quell’1%. E il suo album d’esordio, “Manuale Distruzione” è senza dubbio una delle più belle e potenti scoperte italiane del 2014. E trovo personalmente fighissimo quando un singolo di successo, come per Manuale Distruzione è stato Alfonso, venga in qualche modo affogato dalla bellezza degli altri pezzi in tracklist. Ebbene, la ragazza, che vi consiglio di seguire pure su Instagram, ha da poco annunciato il nome del secondo album prossimamente in uscita. E lo ha fatto con un post che già da solo fa venire voglia. Lo potete leggere qui sotto. Ancora più giù invece, il video ufficiale di MEMO, giusto per ribadire che “oltre ad Alfonso c’è di più”.

Su massimo miliani

Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Un commento

  1. Thank you for the auspicious writeup. It in fact was a amusement account it.
    Look advanced to far added agreeable from you! However,
    how can we communicate?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.