Le ali di Berta

Le ali di Berta – Sara Lundberg

Le ali di Berta di Sara Lundberg veicola un messaggio fondamentale che spesso dimentichiamo: ognuno di noi ha il dovere nei confronti di se stesso di vivere le proprie passioni e aspirazioni, di seguire i propri gusti e capacità, insomma di vivere a 360° senza lasciarsi condizionare da nessuno.

Le ali di Berta di Sara Lundberg

È approdato anche in Italia a inizio marzo, non a caso solo pochi giorni prima dell’8 Marzo – giornata internazionale dei diritti della donna – un libro che racchiude la storia di una donna che merita di essere conosciuta e ricordata. Infatti la casa editrice Orecchio acerbo nel 2021 ha deciso di regalare al pubblico italiano un albo illustrato a dir poco speciale: Le ali di Berta di Sara Lundberg, già pubblicato nel 2017 in Svezia. Un picture book che rende omaggio alla pittrice svedese Berta Hansson e alla sua vita fatta di creatività e di coraggio.

Anni Venti. Hammerdal, Svezia. È qui che ha inizio la storia di Berta, una giovane donna che vive con la sua famiglia nella fattoria dello Jämtland.

Berta è una bambina con una forte passione per il disegno e con una voglia irrefrenabile di scoprire nuovi posti, nuove persone e nuove sensazioni. C’è solo un piccolo ostacolo che le impedisce il raggiungimento del suo sogno: è una femmina, e si sa, le donne sono destinate a un futuro vicino al focolare per prendersi cura della famiglia e della casa… o almeno così dicono. Suo papà infatti è stato chiaro: «Vi voglio tutte e due alla fattoria!» (Berta e Gunna, sua sorella). Ma Berta non può accettare questa sorte, non può!

Quindi che fare?

Posta davanti a questo bivio la nostra artista riuscirà a compiere un gesto decisivo che le consentirà di difendere con le unghie e con i denti il proprio sogno, riuscendo a rompere gli schemi e a liberarsi da un futuro già scritto e decisamente troppo stretto.

Quella di Berta Hansson è una storia forse non troppo nota, ma grazie a questo albo illustrato la sua figura è entrata a tutti gli effetti a far parte della schiera di eroine femminili di cui si compone la letteratura, diventando portatrice di un messaggio fondamentale che spesso dimentichiamo: che sia il 1920 o il 2020 poco importa, quello che conta è che ognuno di noi ha il dovere nei confronti di se stesso di vivere le proprie passioni e aspirazioni, di seguire i propri gusti e capacità, insomma di vivere a 360° senza lasciarsi condizionare da nessuno.

Spunti didattici:

Penso che tutti debbano conoscere la storia di Berta Hansson, dai più piccoli ai meno giovani. Leggere Le ali di Berta dalla terza primaria in poi è un’occasione per riflettere sulla proprie ambizioni future prescindendo dal genere.

Lo consigliamo a… chi pensa che la vita sia un’eterna scoperta. A chi spicca il volo per inseguire se stessa/o. A chi trova il coraggio di non rinunciare ai propri sogni.

Sara Lundberg – Le ali di Berta – Orecchio Acerbo
Traduzione: Maria Valeria D’Avino

Le ali di Berta su IBS

Le ali di Berta su La Feltrinelli

Le ali di Berta su Mondadori

Le ali di Berta su Libraccio

Le ali di Berta su Amazon

Voto - 92%

92%

User Rating: Be the first one !

Su Francesca Izzo

Avatar
Nel 2018 mi hanno regalato, credo per sbaglio, una laurea in Scienze della Formazione primaria, ma non ho la minima idea di quale piega prenderà la mia vita. La cosa certa è che sono una pessimista davvero brava (modestamente), una che il bicchiere mezzo pieno non sa nemmeno cos’è! Nonostante questa premessa poco entusiasmante, ci sono cose che amo e che mi rendono una persona migliore, come i libri, la musica, il cibo, l’Inter, e un altro paio di cose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.