Ma è lei o non è lei?

Chi è questa bella donna dal viso leggermente tirato? Forse Daniela Santanché? Forse La Toya Jackson? Forse una qualsiasi signorotta altolocata milanese?

No, per quanto assurdo possa sembrare, la donna immortalata nel bel mezzo del set di una fiction è lei, la divina Edwige Fenech.

Maledette foto rubate, dovrebbero vietarle.

Fortunatamente la fantastica interprete di alcune delle più riuscite commedie sexy all’italiana (tra cui Sballato gasato, completamente fuso, film onestamente mediocre ma che, soprattutto per quanto riguarda la scena finale,  ha costituito per il sottoscritto un’ispirazione solida per diventare giornalista) nel corso della sua lunga carriera, ha depositato nelle menti di tutti noi un bagaglio di ricordi talmente vasto che non basterà certo uno scatto realizzato male a scalfirne il valore.

Foto by Repubblica

Su massimo miliani

Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.