Home / Rubriche / #lenostre5 / I video musicali che ci hanno fatto sognare negli anni 90
natalie imbruglia torn

I video musicali che ci hanno fatto sognare negli anni 90

Il 90% di chi è stato adolescente negli anni 90 è musicalmente figlio di MTV Select, di Vicky Cabello e di chi è venuto dopo di lei. Sono tantissime le canzoni e i video che in quegli anni ci sono entrati nella testa e, in seguito, consegnati a imperitura memoria. Eccone un elenco diviso in categorie partorito dal mio labile ricordo, quindi per nulla esaustivo

Per descrivere l’impatto che MTV ha avuto sulla produzione musicale degli anni 90 e di quella a venire non basterebbe un trattato, figurarsi un post scritto da me. Per raccontare poi quanto l’heavy rotation dell’emittente statunitense abbia condizionato la fruizione della musica da parte di chi è stato adolescente in quegli anni, non basterebbe nemmeno una vita. L’incontro della musica con le immagini è stata una rivoluzione non solo tecnica e commerciale, ma anche sociale. E a dirla tutta sarebbe persino interessante fare un paragone tra la MTV americana, quella per intenderci della generazione perduta di Easton Ellis (negli States l’emittente nacque nei primi anni 80) e quella più all’acqua di rose arrivata in Italia negli anni 90. Ma, come detto, questa non è la sede.

Ergo, mi limiterò a venire incontro alle mie capacità mentali fornendovi una bella classifica di canzoni con annesso video che, per un motivo o per l’altro, hanno segnato un’epoca, se non la vostra, almeno la mia. Non si tratta delle canzoni migliori, ma semplicemente di quelle che hanno avuto più successo in quegli anni. Alcune di esse hanno raggiunto l’immortalità artistica, altre invece sono state una fastidiosa parentesi nei nostri televisori. Ma tutte, almeno in quegli anni, sono state una presenza costante nelle nostre orecchie e nei nostri occhi. Le ho divise in cinque categorie più una (tutte ovviamente risibili), ognuna con un podio.

Le bombe

Lo so che al secondo posto di questo podio ho messo la più bella canzone degli anni 90 e solo per questo, solo per averla relegata alla misera piazza d’onore, meriterei di bruciare all’inferno. E ancora lo so che al terzo posto c’è una band che per longevità e genio ha segnato il punk rock dell’era moderna, ma il fatto è che i Verve, con Bitter Sweet Simphony, sono riusciti non solo a confezionare un brano bellissimo ma pure un video divenuto una vera e propria icona dell’epoca. A mio parere, nella sua semplicità, fu il più geniale partorito in quegli anni.

1) Bitter Sweet Simphony – The Verve

2) Smell Like Teen Spirit – Nirvana

3) Basket Case – Green Day

One shot

Sono quelle canzoni che hanno preso un posto speciale nel nostro cuore senza che la testa sappia il perché, né il per come.. Cioè, sono belle canzoni, sono legate a numerosi episodi della nostra gioventù, ma si tratta di perle a se stanti, senza un prosieguo, senza una storia artistica che le fortifichi. Il che, le rende delle piacevoli anomalie. Al primo posto ho messo le 4 non Blondes, perché la loro Whats’up è la mia personale miracolata delle playlist (per non parlare di Linda Perry, che nel video è conciata come Steven Tyler catapultato in Waterworld): sono cambiati gli ipod, i device e i modi di fruire la musica ma questa canzone è una delle pochissime che inspiegabilmente si è sempre salvata dalla mannaia: “E di questa che faccio, la tengo o la levo?”

1) Whats’up – 4 Non Blondes

2) Nobody’s Wife – Anouk

3) Mmm Mmm Mmm – Crash Test Dummies

I miracolati

C’è poco da dire. Queste tre, e non solo loro, sono state il prodotto perverso della sovraesposizione. Il nulla applicato alla musica e alle immagini. Eppure oh, per un po’ ha funzionato. Il podio è casuale, ma i Chumbawamba li metto al primissimo posto perché io, probabilmente assieme ad altri fessi facilmente impressionabili, sono uno di quelli che il loro cd l’ha comprato davvero. Quindi, anche se a distanza di oltre 20 anni, merito la fustigazione pubblica.

1) Tubthumping – Chumbawamba

2) MMMbop – Hanson

3) Barbie Girl – Aqua


Le fighe

Qui fate voi. Cioè, mettete al primo posto pure chi vi pare. Ognuna lo merita. Io ho scelto la Imbruglia, perché nel video di Torn -che poi era una cover- rappresentava (e per certi versi per me, rappresenta tutt’ora) un ideale di donna non perfetta, ma con cui vorresti comunque fare 20/25 figli. A questa classifica ho voluto strafare aggiungendo una quarta piazza, la medaglia di legno, perché di figa, si sa, non ne si ha mai abbastanza.

1) Torn – Natalie Imbruglia

2) Alanis Morrisette – Ironic

3) Britney Spears – Baby One More Time

4) Sitting Down Here – Lene Marlin

Le boyband

Gli anni 90 sono stati gli anni (anche) delle boyband. Piacevano, non piacevano? A giudicare dai numeri, sì. Ho scelto le tre più celebri, con il primo posto assegnato alle Spice, perché il video di Wannabe è veramente figo.

1) Wannabe – Spice Girls

2) Back For Good – Take That

3) As Long As You Love Me – Backstreet Boys

Gli italiani

MTV Italia era anche loro. Potrei dire altro su questa categoria? No, non riesco a dire altro su questa categoria.

1) Nord Sud Ovest Est – 883

2) Più bella cosa – Ramazzotti

3)Vivere – Vasco Rossi


I video musicali che ci hanno fatto sognare negli anni 90 ultima modifica: 2019-04-12T09:34:03+02:00 da massimo miliani

Su massimo miliani

Avatar
Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Può interessarti

cristiano ronaldo

Cristiano Ronaldo alla Juve, quando un evento sportivo (o la sua attesa) entra nella leggenda

Per gli juventini (ma anche per certi antijuventini), l’attesa della possibile ufficializzazione di Cristiano Ronaldo …

Ronaldo dopo il rigore in real madrid juventus

Cinque cose peggiori di perdere un quarto di finale di Champions League con un rigore al 96esimo

Real Madrid  Juventus 1 – 3 – Con oggi sono passati sette giorni, ma quello …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.