Home / Rubriche / Fiori di Kant / Blocco del lettore: 10 trucchi per non deprimersi
Blocco-del-lettore--10-trucchi-per-non-deprimersi

Blocco del lettore: 10 trucchi per non deprimersi

Il blocco del lettore è un problema serio che qualsiasi lettore ha affrontato almeno una volta nella sua vita e che potrebbe ripresentarsi in qualsiasi momento. Dato che è subdolo e colpisce alle spalle, vi proponiamo dieci rapide soluzioni, in modo da non temerlo più ma affrontarlo in modo sfrontato

Blocco del lettore

Il famigerato blocco del lettore è una condizione in cui il lettore vive un rifiuto della lettura, un’improvvisa mancanza di stimoli, un’impossibilità di aprire nuovi libri. Ad alcuni questa cosa potrebbe non dire nulla, ma per il lettore è un bel problema che, a tratti, si approssima al dramma. Non leggere apre un vuoto nell’anima del lettore e lo spaventa, primo perché il blocco arriva dal nulla senza dare avvisaglie, secondo perché il lettore si sente sbagliato.

Ci troviamo quindi di fronte ad un vero e proprio problema da risolvere, qualunque lettore brama la luce in fondo al tunnel, una via d’uscita rapida, una parola di conforto può aiutare ma non basta. Noi qui proponiamo alcune vie di scampo che si adattano a diverse tipologie di lettore e di persona.

10 trucchi per non deprimersi

– Ascolta attentamente come parla chi non legge e poi vedi come correrai ad aprire un libro

– Se sei un buon lettore, tieni conto che i libri già letti ti danno un vantaggio molto ampio nei confronti della maggior parte della popolazione italiana, un vantaggio che potrebbe pure bastarti per il resto della vita: dunque perché leggere ancora?

– Prendendo spunto da Troisi: leggere è inutile, i libri pubblicati sono così tanti che il povero singolo lettore non riesce a star loro dietro

– Invece di preoccuparti di non aver voglia di leggere, non sarebbe il caso di sfruttare la situazione ed uscire a prenderti una bella sbronza, parlare con la gente, insomma vivere?

– Tranquillo, tanto non leggendo dovrai parlare con le persone e questo ti farà trovare una voglia matta di tornare a leggere

– Leggi libri difficilissimi, fuori dalla tua portata, così pur di non leggere roba incomprensibile tornerai a leggere volentieri i tuoi soliti libri

– Scusa, ma come pensi di darti un tono, guardando film impegnati? Andando a teatro? Visitando mostre di opere senza senso? Meglio leggere, è meno stancante

– Brucia i libri che hai in casa, vedrai che, al massimo dopo il quarto libro bruciato, li amerai di nuovo

– Forse è la volta buona per rivedere le tue letture, se ti hanno fatto passare la voglia di leggere non erano granché

– Se hai letto queste righe fino a qui, quindi fino alla fine, non ci credo che non ti senta pronto per riprendere a leggere. Ammettilo, qualsiasi libro sarebbe meglio di questo articolo

Blocco del lettore: 10 trucchi per non deprimersi ultima modifica: 2018-04-24T18:56:53+00:00 da agafan

Su agafan

agafan sta per fan di Aga, cioè di Agnieszka Radwańska, tennista polacca. Radwańska è una perdente di lusso a causa della mancanza cronica di potenza nei suoi colpi. Ma lei compensa con altre caratteristiche, aggira l’ostacolo con la classe e la sagacia tennistica, fornendo uno spettacolo unico. Mi piacerebbe affermare che le caratteristiche di Aga sono le mie nella vita, o che sono quelle a cui mi ispiro. Purtroppo né l’una né l’altra (nemmeno sul campo da tennis), mi limito semplicemente ad ammirarle. Non basta?

Può interessarti

Fiori di Kant – 10 rimedi efficaci per combattere il caldo

Fiori di Kant – In questo periodo fa caldo, lo saprete, se non perché informati …

Fiori di Kant – Come eludere la prova costume

Fiori di Kant – Stanno per giungere le vacanze estive e, inutile dirlo, l’argomento che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.