Home / Rubriche / DarkRoom / Gli Spazi Natale di Emergency
Gli Spazi Natale di Emergency

Gli Spazi Natale di Emergency

Se siete stati bambini, bambini di una generazione ormai un po’ vecchiotta, avete cantato almeno una volta i testi delle immagini che vedete qui sopra.
Incartandovi nel testo probabilmente, soprattutto cantando Alla fiera dell’Est, dove il gioco era anche cantare la canzone il più velocemente possibile, o organizzare un teatrino nel proprio giardino tra fiori e alberi.

Non tutti i bambini del mondo, però, hanno la fortuna che abbiamo noi di essere circondati da libri colorati, cartoncini di tutti i colori, caramelle, giochi di tutti i tipi, ipad, etc.

Ci sono ancora sia adulti sia bambini che sono privi di mezzi quali i servizi ospedalieri, per fare un esempio.

Emergency offre cure gratuite e di alta qualità In Afghanistan, Iraq, Italia, Repubblica Centrafricana, Sierra Leone, Sudan all’interno dei loro ospedali, posti di primo soccorso, centri sanitari, centri pediatrici, centri per la riabilitazione, centri di maternità, centri di eccellenza, ambulatori, ambulatori mobili e molto altro.

Questi due libri di Rodari, Endrigo e Branduardi suonano un po’ come un simbolo, un messaggio che oggi ci sentiamo di trasmettere. I libri, in questo caso presenti all’iniziativa promossa da Emergency che vedete in fotografia, daranno anche un minimo contributo a queste realtà, perché insomma: siamo tutti bravi a dire che il mondo non funziona bene, ma pochi di noi fanno qualcosa. Basta veramente poco per aiutare gli altri e, dal momento che le feste si avvicinano, sarebbe bello fare un doppio regalo di Natale quest’anno: sia ai propri amici, parenti, fidanzati (e amanti se ne avete), sia a chi non riceverà nulla sotto l’albero ma avrà un vostro sostegno.

Gli spazi Natale di Emergency

Lo Spazio Natale di EMERGENCY è un luogo accogliente nel quale potrai intrattenerti e farti consigliare un regalo di Natale dai nostri volontari, ma anche ascoltare e vedere le storie dai progetti di EMERGENCY grazie ai video a 360°!

Quest’anno gli spazi saranno in ben 15 città: ​Milano​, ​Roma​, ​Bari​, ​Bologna,​ ​Brescia​, ​Cagliari​, Firenze​, ​Genova​, ​L’Aquila​, ​Napoli​, ​Padova​, ​Perugia​, ​Pisa​, ​Torino​, ​Trento​.

Il ricavato degli Spazi Natale sarà destinato agli ospedali di EMERGENCY in Afghanistan e Iraq​, dove, nonostante i rischi quotidiani, l’organizzazione continua a offrire prestazioni mediche gratuite e di elevata qualità. Da luglio a settembre del 2019 un numero senza precedenti di vittime civili è stato ferito o ucciso in Afghanistan (1.174 morti e 3.139 feriti), mentre il nord dell’Iraq, a causa dei recenti conflitti nei territori limitrofi, è di nuovo in grave difficoltà. Presente in Afghanistan dal 1999, EMERGENCY ha curato oltre 6 milioni di persone negli ospedali di Kabul e Lashkar-gah, nel Centro di maternità di Anabah e nei posti di primo soccorso. In Iraq, invece, EMERGENCY ha curato oltre 950.000 persone nei campi profughi del Kurdistan iracheno e nel Centro di riabilitazione e reintegrazione sociale di Sulaimaniya.

Lo Spazio Natale è un posto che restituisce la varietà e la bellezza del mondo, perché sugli scaffali troverai prodotti provenienti da Afghanistan, Iraq, Cina, Ecuador, India, Indonesia, Marocco, Nepal, Pakistan, Perù, Senegal, Sri Lanka, Thailandia e da diverse regioni d’Italia. Sono circa 650 le aziende italiane che ci hanno donato i loro prodotti: ti invitiamo a scoprirli e rendere il tuo – e il nostro – Natale ancora più ricco di cose buone da condividere con amici e parenti.

In tutti gli Spazi Natale troverai il “Panettone fatto per Bene”, realizzato in collaborazione con Tre Marie in occasione dei 25 anni di EMERGENCY, i manufatti di Sulaimaniya, gli orsetti di Bamiyan e i bracciali di alluminio riciclato da ordigni bellici del Laos. Curiosando tra gli scaffali scoprirai tante storie attraverso ​prodotti utili e sostenibili provenienti dall’economia carceraria o dalle filiere solidali – come biscotti, cioccolate, tisane, torroni, croccanti – o derivati dal riuso o riciclo, come le ​pochette ricavate dal riutilizzo delle nostre ​magliette e i gadget marchiati EMERGENCY​; tra questi la matita che fiorisce grazie a semi misti di erbe e fiori, la borraccia d’acciaio eco-friendly, il porta-pranzo fatto per metà in fibra di bambù e altro ancora. Come ormai da tradizione, non mancheranno gli oggetti realizzati grazie alla creatività delle nostre volontarie del gruppo Handmade.​1

1 https://eventi.emergency.it/natale-per-emergency/

Gli Spazi Natale di Emergency ultima modifica: 2019-11-25T08:00:00+01:00 da Ilaria Dui

Su Ilaria Dui

Avatar
Laureata in Scienze della Formazione primaria, specializzata in messaggi vocali dai 4 minuti in su, dottoranda in Netflix, amante di storie di qualsivoglia tipo, ladra di abiti di sorelle maggiori, carnivora di professione, goffa come secondo lavoro. Tra una pista da sci e il duomo di Milano, tra amici montagnini e amici San Carlini, mi piace pensare di poter percorrere diverse strade fatte di punti di vista diversi e dettagli opposti, il tutto con una vecchia auto perennemente dal meccanico grazie a un conto corrente perennemente in rosso

Può interessarti

La mancanza di immaginazione di chi è contro l’immigrazione

La mancanza di immaginazione di chi è contro l’immigrazione

Cosa spinge una persona a definirsi anti immigrazione? Di solito provo ad estrapolare le sue …

Porno per Bambini e il cortocircuito della comunicazione

Porno per Bambini e il cortocircuito della comunicazione

Nella vicenda che ha coinvolto Porno per Bambini, di cui tanto s’è parlato in questi …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.