supercoppa-italiana-juventus-napoli-2-0

Supercoppa Italiana – Juventus Napoli: 2 – 0

Szczesny 6,5: Fa un miracolo nel primo tempo e poi si ripete nel finale. Spiazzato sul rigore, ma nello specifico caso Insigne, dimostra che il “chiagni e fotti” non è una costante partenopea. In ogni caso, mezza coppetta è tutta sua

Cuadrado 6,5: non che abbia fatto molto, ma la sua presenza ha dato solidità a tutta la linea difensiva e mediana. Sul finale ha il merito di confezionare il 2-0 per Morata

Bonucci 6,5: Nulla da dire sul capitano dai piedi buoni. La difesa non è il problema della Juve attuale e lui assieme al vecchio Chiellini la comanda senza sbavature

Chiellini 6,5: Idem come sopra. Il calcio totale del Napoli stasera non è certo passato per i suoi attaccanti

Danilo 6,5: Come se avessi copiaincollato ciò che ho detto sui suoi colleghi di reparto

McKennie 6,5: Oggettivamente il suo dinamismo stasera si è fatto sentire parecchio. Non voglio passare per il solito vecchio rancoroso, però cazzo, contro l’Inter non lo potevamo schierare titolare?

Arthur 6+: Il brasiliano è un po’ come il terzo partecipante di un threesome. All’inizio pare un corpo estraneo, fatica a prendere i ritmi e ad amalgamarsi con gli altri protagonisti. Però, nonostante gli errori e le timidezze, hai voglia di aspettarlo, perché sai per certo che sarà lui a rendere la nottata fantastica 

Bentancur 6: Peggio di quel che ha fatto vedere nell’ultima di campionato non poteva fare. Oggi si limita al compitino: pochi errori, tanta sostanza, finalmente qualche bell’anticipo

Chiesa 5: Nullo. Abulico, apatico, fastidioso, fenomeno di un’irrilevanza pesante quasi 65 milioni di euro. Cambiano i tempi eh, ma io ricordo che quando esplose un fenomeno come Alessandro Del Piero, fu in grado di panchinare una meraviglia calcistica come Baggio. Altro che i buchi mentali mostrati da questo qui

Kulusevski 6,5: Se Chiesa stasera ha avuto lo stesso impatto del nulla che si scontra contro il niente, l’altro giovane della Juve fa decisamente meglio. Più solido, con qualche idea in più. Anche se a voler essere onesti, nell’uno contro uno Koulibaly non gli ha fatto vedere palla

Ronaldo 7: il cielo è azzurro, l’acqua è bagnata e in una finale… vabbè continuate voi

I subentrati:

Bernardeschi 6: Entra e a momenti rischia di segnare. Siamo parecchio lontani dal ritorno con l’Atletico, però qualche cosa di vagamente normodotata, oggi, il nostro pulcino bagnato l’ha fatta vedere

Morata 6,5: Fa peso in attacco negli ultimi minuti di una partita che aveva già mostrato tutto quello che poteva mostrare. Poi, all’ultimo secondo piazza il 2-0. Ma bene

Rabiot 6: Nei pochi minuti a disposizione, fa vedere qualcosa di decente. Certo, per farmi passare l’incazzatura dopo quanto visto domenica scorsa, il buon Adrien dovrà fare molto di più, tipo segnare una doppietta a colpi di minchia nel ritorno contro l’Inter Milano

Pirlo 6: La vittoria del primo trofeo è sicuramente un bel modo per mitigare la delusione di domenica scorsa. Certo è poco, e la Juve di stasera non ha stupito in positivo. Vediamola così, per il quadriplete siamo ancora pienamente in corsa

 

Su massimo miliani

Avatar
Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.