coppa italia juventus genoa

Coppa Italia – Juventus Genoa: 3-2

Buffon 6: Prende due pere restando del tutto inoperoso. Talmente inopoeroso che a una certa, mani dietro la schiena, preferisce dirigersi all’incrocio davanti allo stadio per rompere i maroni a due operai che stavano riparando una buca sul manto stradale. 

Dragusin 6: Mette in scena un bel duello con Scamacca, vincendolo ai punti. Niente di epico, non immaginatevi Sergio Ramos vs Messi, più un Fumagalli vs Carulli alla riunione condominiale del condominio La Fiorita

Demiral 6: Diciamo che stasera si è riposato e ha fatto bene, anche perché la prossima avrà a che fare con Lukaku

Chiellini 6,5: Prende il posto di Bonucci e subito si immedesima nel capitano dai piedi buoni sfornando un assist al bacio per Kulusewski. Considerando che Bonucci sono secoli che non piazza un assist, missà che Chiellini, rincoglionito da troppa inattività, si dev’essere immedesimato in qualcun’altro

Wesley 5,5: il giovane Wesley parte a mille, facendo vedere anche cose pregevoli. Poi, piano piano si acquieta, ma sarebbe stato strano il contrario

Arthur 6,5: Non sono queste le partite adatte per poterne valutare l’incidenza, soprattutto in un centrocampo praticamente sperimentale. Ma lui gioca bene e salva pure un gol già fatto

Bentancur 5: La mia speranza è che le sue ultime deludenti prestazioni siano in realtà un sottile gioco psicologico atto a far abbassare la guardia al centrocampo dell’Inter

Bernardeschi 5: Porello, diamogli fiducia.

Kulusevski 7: Un gol, un assist e numeri con la palla tra i piedi che fanno presagire un giocatore di livello superiore. Speriamo che la crescita sia costante, perché ne abbiamo un bel po’ bisogno

Portanova 6: Contro la sua possibile nuova squadra (prestito), Portanova gioca bene dimostrando attenzione e propositività

Morata 6,5: Cristiano gli lascia le redini del suo regno e lui da bravo supplente fa quello che gli riesce meglio, fare gol

I Subentrati 

Rabiot SV

Bonucci SV 

Danilo SV

Rafia 6: Chi? Ah già, quello che ce la fa portare a casa

Ronaldo 6: entra lui e il peso specifico, naturalmente, aumenta. Con lui in campo si gioca a una porta

Su massimo miliani

Avatar
Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.