Pagelle Juve malmoe

Champions League 2021, Juventus – Malmoe 1:0, le pagelle

PERIN 6 – Prende freddo per 90 minuti e questa, per un portiere è sempre una bella notizia

DE WINTER 6 – Confesso, prima di stasera non sapevo manco chi fosse. Però gioca bene, soprattutto a livello tattico

BONUCCI 6 – Contro questi scappati di casa c’era davvero ben poco da fare

RUGANI 6.5 – Leggermente più impegnato di Bonucci, niente di che intendiamoci. La pochezza degli avversari non giustifica nemmeno l’utilizzo del termine “intervento”

ALEX SANDRO 6 – La Juve alle volte non la capisco. O sega giovani dopo neanche una stagione perché pretende calciatori fatti e finiti, oppure si tiene sul groppone per anni giocatori la cui ultima annata buona è datata ai tempi in cui Boniek era il Bello di notte

BERNARDESCHI 6 – Sforna un assist perfetto in mezzo a 90 minuti di delirio schizofrenico 

BENTANCUR 6 –Si adatta alla medietà della partita. Amministra senza strafare, il che, viste le ultime partite è solo un bene 

ARTHUR 6.5 –Un po’ come quei mariti che devono farsi perdonare molteplici tradimenti, il brasiliano sforna una prestazione attenta e premurosa. Pochi errori e tanta cura nel trattare il traffico di centrocampo. Speriamo duri

RABIOT 6.5 – Contro dei dopolavoristi ci voleva poco a ben figurare. Elegante ed efficace, sia in copertura, sia in fase di attacco

DYBALA 6.5 – Un tempo per far vedere a chi era allo stadio che il buon Paulo è un giocatore che in questa Juve brilla come un piercing sul pancino perfetto di Emrata

Dal 46′ MORATA 5.5 –Se fosse un vestito si direbbe che è talmente brutto da fare il giro ed essere perfettamente di moda. Ma purtroppo il povero Alvaro non è un vestito

KEAN 6 – Considerarlo il sostituto perfetto di Ronaldo è una delle più grandi cazzate mai fatte da una squadra di serie A, al pari della bocciatura di un giovane Henry, della svendita al Real di Roberto Carlos, dello scambio  Seedorf- Coco o di quello altrettanto sciagurato tra Guglielminpietro e Pirlo. Epperò oggi ha segnato, per cui almeno per stasera va bene così.

Su massimo miliani

Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.