Tuttodunpezzo - Cristina Bellemo e Andrè da Loba

Tuttodunpezzo – Cristina Bellemo e Andrè da Loba

In Tuttodunpezzo di Cristina Bellemo e Andrè da Loba un incidente di percorso ci mostrerà che anche ai più interi può capitare di rompersi e di dover lasciare cadere le proprie difese. Questo imprevisto sarà l’occasione per Tuttodunpezzo per fare una scoperta che rivoluzionerà il suo punto di vista e il suo modo di agire.

Tuttodunpezzo di Cristina Bellemo e Andrè da Loba

Tuttodunpezzo

Dobbiamo ammetterlo: essere tutti interi, fisicamente ed emotivamente, è senza dubbio un bel vantaggio. È una condizione che permette di affrontare le diverse situazioni che la vita propone con un’estrema sicurezza e con una forza tale da fare invidia ai personaggi eroici che abitano le pagine dei grandi classici. Ma cosa succede se un evento imprevisto mette in discussione il soggetto più inflessibile che si può immaginare?

Di questo si parla nell’albo illustrato Tuttodunpezzo scritto da Cristina Bellemo e illustrato da André da Loba, edito nel 2014 dalla casa editrice milanese Topipittori.

In questo picture book incontriamo Tuttodunpezzo, un tipo davvero tosto, forte, che non si fa scalfire da niente e nessuno e che, soprattutto, non perde mai nulla: tempo, cose ed emozioni. Insomma stiamo parlando di uno preciso, anzi perfetto, uno che crede fermamente di potersela cavare SEMPRE da solo e che per questo ha deciso di bandire dalla propria esistenza la parola “condivisione”.

Tuttodunpezzo
Tuttodunpezzo

Un incidente di percorso, però, ci mostrerà che anche ai più interi può capitare di rompersi e di dover lasciare cadere le proprie difese, mettendo in discussione le proprie assurde convinzioni. Questo imprevisto sarà l’occasione per Tuttodunpezzo per fare una scoperta che rivoluzionerà il suo punto di vista e il suo modo di agire.

In questo albo illustrato viene raccontata dall’autrice una storia non così insolita, ricorrendo a una trama semplice ma incisiva. Ci preme ricordare che Cristina Bellemo ha vinto il Premio Andersen 2021 come miglior scrittrice con la seguente motivazione:

Per l’intensità della scrittura e il ben misurato passo della propria proposta creativa; per una letteratura nutrita dalla curiosità per le storie delle persone e da una serena e appassionata ricerca sulla lingua e sulla parola nel suo declinarsi ritmico, sia nel testo breve per l’albo illustrato sia nella misura narrativa del romanzo; per aver consegnato alle lettrici e ai lettori narrazioni emotivamente coinvolgenti.[1]

Una motivazione che descrive la storia di Tuttodunpezzo, tra le tante scritte della Bellemo, in maniera esaustiva e che condividiamo parola per parola!

Spunti didattici:

La vicenda di Tuttodunpezzo può entrare a far parte di un percorso interdisciplinare alla scuola dell’infanzia o nei primi anni della scuola primaria. Si può ragionare con gli alunni sull’importanza della condivisione a 360°, che coinvolge sia la sfera materiale sia quella emotiva.

Lo consigliamo a… a chi è convinto che, in ogni occasione, sia d’obbligo essere tutto d’un pezzo; a chi ha scoperto che si può essere divisi in più parti e che condividere non è affatto male.


[1] https://www.andersen.it/miglior-scrittrice-cristina-bellemo/

Cristina Bellemo e Andrè da Loba – TuttodunpezzoTopipittori

Voto - 90%

90%

User Rating: Be the first one !

Su Francesca Izzo

Nel 2018 mi hanno regalato, credo per sbaglio, una laurea in Scienze della Formazione primaria, ma non ho la minima idea di quale piega prenderà la mia vita. La cosa certa è che sono una pessimista davvero brava (modestamente), una che il bicchiere mezzo pieno non sa nemmeno cos’è! Nonostante questa premessa poco entusiasmante, ci sono cose che amo e che mi rendono una persona migliore, come i libri, la musica, il cibo, l’Inter, e un altro paio di cose

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.