50 sfumature di grigio

Calmate i bollenti spiriti. Le sfumature saranno anche cinquanta, ma qui si parla di moda non di suinitudine, borchie e fruste

Mr.Grey, dunque, lo avremo in doppiopetto, in un blazer dall’effetto cangiante e in completi che il fumo di Londra arretrerebbe dalla vergogna.
È la moda, bellezze.
Anche il prossimo inverno i Signori uomini saranno di grigio vestiti, in tutte le sue versioni, dai toni del ghiaccio a quelli più caldi che virano sul colore canna di fucile. C’è l’ardesia, il grigio perla, cenere, piombo ed il  violaceo fino ad arrivare a circa sedici sfumature, almeno secondo quanto la scienza dice che un uomo è in grado di riconoscere.
Ho personalmente dei seri dubbi a riguardo, ma sono donna e quindi il mio giudizio potrebbe essere di parte. Potrebbe.
In questi giorni esce nelle sale il film più hot della stagione fredda e di grigio si parla.
Bendato, sculacciato e dall’alto tasso erotico, ma diciamocelo, cosa c’è di più sexy di un uomo ben vestito?
Forse uno svestito, ma attente a sgualcire il completo di Armani, please!

Su Clara

Avatar
Sono cresciuta a libri,moda e rock'n'roll. Mangio arte fin da piccola e ho sempre saputo che mi sarei occupata dell'immagine in tutto quello che la riguarda. Dopo i canonici anni di Liceo Artistico frequento l'Istituto Marangoni e l'Accademia del Lusso e della Moda a Milano dove spazio tra creazioni, styling e scrittura di settore. Ho una passione per il vintage a cui do una seconda vita, riutilizzando accessori e complementi d'arredo la cui immagine si stravolge e ne esce completamente rinnovata, la linea si chiama Resurrection Design, un nome che è tutto un programma, ma soprattutto una filosofia sulle possibilità. Scrivo, disegno e dispenso consigli su quello che sarà cool, una sorta di guida semiseria di quello che fotografo in giro per la City con l'occhio marcato dall'eyeliner e che racconto come se fosse una storia. Rido tanto, sogno molto e macino chilometri...ma sempre con un certo stile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.