BEAT

BEAT

Le edizioni della Biblioteca degli Editori Associati di Tascabili nascono nel settembre del 2010 per raccogliere i tesori delle case editrici letterarie e indipendenti italiane in pubblicazioni economiche inedite.

La casa editrice fa il suo esordio in libreria con cinque titoli, La ragazza con l’orecchino di perla di Tracy Chevalier, Cuccette per signora di Anita Nair, La passione di Artemisia di Susan Vreeland, Cattedrale di Raymond Carver e Caramelo di Sandra Cisneros.

I primi cinque titoli vedono consorziate nel marchio BEAT le seguenti sigle editoriali: La Nuova Frontiera, minimum fax e Neri Pozza.

L’ambizione di BEAT è, tuttavia, quella di dar voce all’insieme dell’editoria indipendente italiana.

Negli ultimi anni, infatti, numerosi grandi successi letterari e commerciali sono nati da case editrici indipendenti che hanno raggiunto un vasto pubblico con edizioni eleganti, innovative, particolarmente attente alla cura del testo, alle traduzioni, alla qualità della produzione.

Grazie alla capacità di intuire le novità, di cercare in territori inconsueti, di rischiare in nome del piacere di pubblicare un bel libro, le classifiche dei bestseller hanno visto una quantità sempre maggiore di romanzi e saggi che provengono da editori che fanno del proprio mestiere una sfida al tempo stesso culturale e imprenditoriale.
Questi successi hanno già trovato un numero molto consistente di lettori, ma possiedono un potenziale ancora maggiore. Riuniti insieme in edizioni paperback di qualità, con una grafica di richiamo universale, potranno raggiungere un pubblico ancora più vasto e contribuire ad accrescere in maniera rilevante il mercato dell’editoria letteraria.
La BEAT nasce con queste caratteristiche: autori italiani e internazionali di grande notorietà con i loro romanzi più amati e famosi, gli autorevoli protagonisti della saggistica più attuale, riuniti in un marchio nuovo e presentati in edizioni inedite ed economiche. Per tutto quel pubblico che non ha ancora scoperto i migliori libri degli ultimi anni.

Con un programma di oltre trenta novità l’anno la BEAT mira a diventare, con l’aiuto dei librai e dei lettori e per la qualità dei titoli che raccoglierà nel corso del tempo, la più importante linea economica dell’editoria indipendente, e certamente uno dei principali editori di tascabili letterari.

Via Fatebenefratelli, 4
20121 – Milano
Tel.: 02 869 987 26
Fax: 02 869 199 43
http://www.beatedizioni.it/

Titoli BEAT

Il botanico inglese - Nicole C. Vosseler

Il botanico inglese – Nicole C. Vosseler

Il botanico inglese di Nicole C. Vosseler ricostruisce con dovizia di particolari il clima di intensa ricerca, la febbrile sensazione di perdizione, aggiungendo alla narrazione splendide note di cultura botanica che arricchiscono il percorso con eleganza. Il botanico inglese di Nicole C. Vosseler Ambientato a metà dell’Ottocento, Il botanico inglese è un libro che colpisce …

0 comments
James Hogg - Confessioni di un peccatore eletto

James Hogg – Confessioni di un peccatore eletto

Confessioni di un peccatore eletto, il capolavoro gotico di James Hogg, racconta la storia torbida e sinistra del peccatore incallito George Colwanlaid di Dalcaste. Una lettura che vi consiglio di accompagnare con un buon bicchiere di whiskey e un disco di Bach, giusto per far entrare il freddo fino alle ossa e poi farlo uscire …

1 comment

Eshkol Nevo – La simmetria dei desideri

La simmetria dei desideri di Eshkol Nevo racconta le vicende di quattro amici, i loro sogni che sgomitano per farsi largo nella vita attraverso sconfitte e inversioni di rotta. Un gruppo di amici affiatato nonostante la quotidianità mangi i margini del cerchio, l’amicizia che accompagna per mano quattro vite che devono trovarsi.

0 comments

John Perkins – Confessioni di un sicario dell’economia

Uno dei testi più semplici e significativi per comprendere come gli Stati Uniti siano riusciti ad asservire alle proprie volontà politiche ed economiche buona parte dei Paesi del globo, è l’autobiografia di John Perkins, Confessioni di un sicario dell’economia. John Perkins – Confessioni di un sicario dell’economia Dario Macrì Febbraio 13 2017 Voto Author Rate …

1 comment

Su Redazione

Avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.