Sting: nuovo album in uscita a novembre

Il nuovo disco di Sting si intitolerà 57th & 9th ed è stato annunciato in uscita per l’11 novembre. Lo ha annunciato lo stesso Sting sul suo profilo Twitter: l’artista torna a pubblicare un disco rock dopo anni di silenzio. Pubblicato anche un video-trailer dove lo stesso Sting parla del nuovo album dal titolo 57th & 9th (dal nome della strada che attraversa tutti i giorni per andare in studio).

“Ci sono molti stili differenti in questo disco. C’è molto rock ‘n’ Roll e c’è anche un’ispirazione comune che lo attraversa: parla di ricerca, viaggio, una strada, il richiamo dell’incognito. Credo che il disco abbia un sentimento spontaneo per come è stato fatto. Non c’è raffinatezza, è stato suonato con energia”.

In un’intervista a Rolling Stone America Sting ha dichiarato che il nuovo disco “è la cosa più rock che mi sia capitato di incidere da molto tempo a questa parte. Nel disco saranno comprese tutte le mie influenze, ma sarà soprattutto molto energico. Sono molto felice e voglio vedere come va”. (ANSA)

Su Redazione

Avatar

3 Commenti

  1. Avatar

    So Lonely, Roxanne da “Outlandos D’Amour (1978)”,
    Message in A Bottle, Walking on The Moon da “Reggatta De Blanc (1979)”
    Don’t Stand So Close To Me da “Zenyatta Mondatta (1980)”,
    Every Little Thing She Does is Magic, Spirits in The Material World da “Ghost in Machine (1981)”,
    Every Breath You Take da “Sincronicity (1983)”

  2. Avatar

    The Best of Sting – Field Of Gold 1984-1994

  3. Avatar

    “Songs from Labyrinth (2006)”,
    “If On A Winter’s Night (2009)”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.