Home / News / Attualità News / Selma Lagerlof – Uomini e troll – Iperborea
Selma Lagerlof - Uomini e troll - Iperborea

Selma Lagerlof – Uomini e troll – Iperborea

Selma Lagerlof
Uomini e troll
Iperborea

160 pagine, 16,00 euro

In libreria dal 21 novembre 2018

Acquista su Amazon

Acquista su IBS

Dopo Il libro di NataleLa leggenda della rosa di NataleLa Notte di Natale, una nuova raccolta di racconti di Selma Lagerlöf legata alla tradizione nordica.

I reami della fantasia e le pieghe più sottili dell’animo umano: è tra questi due orizzonti che si muove l’affascinante universo narrativo di Selma Lagerlöf. Che racconti di creature fatate dei boschi o di avventure quotidiane che si colorano di leggenda, che si ispiri a personaggi storici, alle misteriose forze della natura o al ricco immaginario popolare del Nord, ogni storia di questa raccolta è un’indagine poetica sull’uomo, le sue paure, il suo destreggiarsi tra desideri e disillusioni. Il giovane calzolaio che ruba un pugno di terra dal cimitero per ritrovarsi accanto uno spirito servitore; il patto tra il folletto protettore di una fattoria e il padrone che si è giocato tutto il podere ai dadi; le antiche credenze sui troll che scambiano i bambini nella culla e occupano le malghe abbandonate nei mesi invernali; la parabola di Mathilda Wrede, baronessa che abbandona ogni agio e ogni ricchezza per votarsi all’assistenza e riabilitazione dei carcerati. Attingendo alla vivace tradizione orale della sua terra, la grande scrittrice svedese riprende storie imparate nell’infanzia e tramandate per generazioni e le trasforma in perle letterarie di dirompente modernità e grazia narrativa, che avvolgono in atmosfere epiche e fiabesche una fine riflessione sulla condizione umana. E rifiutando ogni ricetta morale e rassicurante lieto fine, si interroga sull’eterno confronto tra realtà e immaginazione, ricerca spirituale e superstizione, uomini e troll.

Selma Lagerlof – Uomini e troll – Iperborea ultima modifica: 2018-12-02T16:46:30+02:00 da agafan

Su agafan

Avatar
agafan sta per fan di Aga, cioè di Agnieszka Radwańska, tennista polacca. Radwańska è stata una perdente di lusso a causa della mancanza cronica di potenza nei suoi colpi. Ma ha compensato con altre caratteristiche, ha aggirato l’ostacolo con la classe e la sagacia tennistica, fornendo uno spettacolo unico. Mi piacerebbe affermare che le caratteristiche di Aga sono le mie nella vita, o che sono quelle a cui mi ispiro. Purtroppo né l’una né l’altra (nemmeno sul campo da tennis), mi limito semplicemente ad ammirarle. Non basta?

Può interessarti

Franco Pulcini - Delitto al Conservatorio - Marcos y Marcos

Franco Pulcini – Delitto al Conservatorio – Marcos y Marcos

Franco PulciniDelitto al ConservatorioMarcos y Marcos416 pagine, 18 euroin libreria dal 18 settembre 2019Un celebre …

Long Litt Woon - La via del bosco - Iperborea

Long Litt Woon – La via del bosco – Iperborea

Long Litt WoonLa via del boscoIperborea228 pagine, 18,50 euroIn libreria dal 4 settembre 2019Per alcuni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.