Referendum in Olanda, vince il no

Il referendum sull’accordo di associazione tra Unione europea e Ucraina, approvato nel 2014 dall’Europarlamento e già in vigore in via provvisoria dal 1° gennaio, ha visto infatti un’ampia vittoria del “no”: 64% contro il 36% dei voti secondo gli exit poll di Ipsos, 62 a 38 secondo le proiezioni della tarda serata, con il 60% dei voti scrutinati. Nessun dubbio sul quorum: secondo le prime proiezioni dell’Anp, l’agenzia di stampa olandese, il 30% necessario per rendere valido il referendum è stato superato.

Su Redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.