Home / News / Attualità News / Roland Garros 2018 – Le pagelle di Simona Halep vs Garbine Muguruza 6-1 / 6-4
Roland Garros

Roland Garros 2018 – Le pagelle di Simona Halep vs Garbine Muguruza 6-1 / 6-4

Simona Halep vs Garbine Muguruza 6-1 / 6-4
Simona Halep va a giocarsi un’altra possibilità di vincere un maledetto slam e, se dovesse giocare come oggi anche in finale, potrebbe davvero riuscirci a questo giro. Naturalmente dovremo capire quanto se la farà sotto. Per quanto riguarda la spagnola poco da fare, questa semifinale non era roba per lei.

Simona Halep 9
Gioca un primo set semplicemente superbo. Morde indemoniata il campo, impone un ritmo forsennato, si muove con leggerezza, intelligente tatticamente, addirittura sembra lei quella delle due che tira forte.
Nel secondo set incontra una resistenza più sincera da parte dell’avversaria e infatti si innervosisce immediatamente. Il match diventa una battaglia brutale e Simona è brava a tenere duro sul rientro della spagnola. Fino al 4-4, quando porta a casa un game infinito e lì vince la partita. Oggi la rumena davvero in gran spolvero, chissà se i nervi le reggeranno in finale.

Garbine Muguruza 6,5
Nel primo set può poco: quell’altra è posseduta e non può che guardare il proprio angolo con l’espressione spaurita di chi ha a che fare con Samara. Anche perché ha poche armi a disposizione e se sono spuntate non sa proprio come cavarsela, la sua palla viaggia addirittura meno di quella dell’avversaria, cose mai viste.
Ha il grande merito di non darsi per vinta e giocare un secondo set gagliardo, sfruttando l’inevitabile calo dell’altra e aggrappandosi alla propria potenza che in parte ritrova. Il suo immenso demerito è di non sfruttare le palle break in quel nono game che decide il match. Ma le riconosciamo di averci dato una partita.

Roland Garros 2018 – Le pagelle di Simona Halep vs Garbine Muguruza 6-1 / 6-4 ultima modifica: 2018-06-07T17:03:32+00:00 da agafan

Su agafan

agafan sta per fan di Aga, cioè di Agnieszka Radwańska, tennista polacca. Radwańska è stata una perdente di lusso a causa della mancanza cronica di potenza nei suoi colpi. Ma ha compensato con altre caratteristiche, ha aggirato l’ostacolo con la classe e la sagacia tennistica, fornendo uno spettacolo unico. Mi piacerebbe affermare che le caratteristiche di Aga sono le mie nella vita, o che sono quelle a cui mi ispiro. Purtroppo né l’una né l’altra (nemmeno sul campo da tennis), mi limito semplicemente ad ammirarle. Non basta?

Può interessarti

Julián Herbert - La casa del dolore altrui - gran vía

Julián Herbert – La casa del dolore altrui – gran vía

Julián Herbert La casa del dolore altrui gran vía 649 pagine, 17,00 euro In libreria …

Gaetano Savatteri - Il delitto di Kolymbetra - Sellerio

Gaetano Savatteri – Il delitto di Kolymbetra – Sellerio

Gaetano Savatteri Il delitto di Kolymbetra Sellerio 256 pagine, 14,00 euro In libreria dal 15 …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.