Cuba – temporale a l’Havana

Passeggiare per la Città Vecchia ed essere sorpresi da un temporale. Di quelli interminabili che ti obbligano cercare un riparo e ragionare sul fatto che…

… in certi posti, quando la natura decide che è arrivato il suo momento, tu non puoi fare altro che fermarti e restare a guardarla. Ed è bello stare lì, con tutti gli altri, e ammirarla mentre si sfoga. Ed è ancora più bello, da occidentali, accorgersi in un istante che la nostra distanza dalle stelle è infinitamente più grande quello a cui siamo abituati a credere.

Per volare a l’havana, segui l’aeroplanino! 00. Logo

Su massimo miliani

Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.