Site icon EsteticaMente

Quodlibet

Quodlibet

Via Giuseppe e Bartolomeo Mozzi 23
62100 Macerata
tel. +39 0733 26 49 65 / fax 0733 26 73 58
https://www.quodlibet.it/

Recensioni Quodlibet

La vita sessuale di Guglielmo Sputacchiera – Alberto Ravasio

La vita sessuale di Guglielmo Sputacchiera di Alberto Ravasio è una perla di sagacità che se ne frega del politicamente corretto, lanciando la scrittura in un vortice di tragicommedia capace di intercettare le tematiche dal quel lato comico così poco frequentato. La sua corsa riesce, perché il libro ha ritmo e un’ironia tagliente. La vita …

0 comments

Pourparler – Gilles Deleuze

Pourparler di Gilles Deleuze rappresenta un ottimo punto di inizio per chi voglia approcciarsi a Deleuze, o un ottimo ripasso con ricchi stimoli per chi abbia già dedicato del tempo alla lettera del filosofo. Pourparler di Gilles Deleuze Le religioni, gli Stati, il capitalismo, la scienza, il diritto, l’opinione pubblica, la televisione sono delle potenze, …

0 comments

Narrative in fuga – Gianni Celati

Se fate gli scrittori o vi divertite a fare gli appassionati di letteratura, sul vostro cammino di certo avrete incontrato almeno una volta Gianni Celati. I motivi per cui questo incontro potrebbe esservi risultato fondamentale nella vostra carriera professionale o amatoriale è che Gianni Celati da anni accompagna la letteratura internazionale in Italia, spiegandocela e …

0 comments
Quodlibet

Quodlibet, in libreria la nuova collana IUS

Disponibile in libreria la nuova collana Quodlibet IUS, Il diritto e le forme della sua creazione. Ecco i primi tre titoli disponibili: Paolo GrossiIl mondo delle terre collettiveItinerari giuridici tra ieri e domani2019, pp. 112, € 13,00 € 11,05Il libro si incentra sul carattere assolutistico dell’individualismo giuridico moderno, che ha preteso elevare a unico modello …

0 comments

La «Melencolia I» di Dürer – Erwin Panofsky, Fritz Sax

Il merito de La «Melencolia I» di Dürer di Erwin Panofsky, Fritz Sax è di essere un gioiello di melanconia e tristezza, di mondi lontani e freddi come quelli delle volte celesti che diventano parte integrante della nostra quotidianità all’interno della filosofia dei quattro temperamenti. La «Melencolia I» di Dürer di Erwin Panofsky, Fritz Sax …

0 comments

Georges Perec, Un uomo che dorme – La nostra recensione

  Un uomo che dorme di Georges Perec – Dimenticatevi le azioni travolgenti dei grandi libri in cui si narrano di complotti imperiali e chiese che bruciano. Scordatevi i grandi dibattiti interiori tipici di una certa letteratura morale. Non provate nemmeno a paragonare il libro di cui vi parlerò con un giallo o un thriller.

0 comments
Exit mobile version