Home / Scelti per voi / Scene / Braveheart, il discorso prima della battaglia
braveheart

Braveheart, il discorso prima della battaglia

Braveheart di Mel Gibson è forse uno dei film epici più belli e meglio riusciti degli ultimi vent’anni. La storia di William Wallace, della Scozia e di quel manipolo di uomini schierati contro l’Inghilterra è forse una delle immagini cinematografiche più struggenti dell’epoca moderna. Tra i momenti più alti del film ,senza dubbio, il discorso che Wallace fa prima della battaglia finale. Il tema è la libertà.

La trascrizione del discorso di William Wallace

William Wallace: Figli di Scozia! Io sono William Wallace!
Soldato Scozzese: William Wallace è alto due metri!
William Wallace: Sì, l’ho sentito dire. E uccide i nemici a centinaia. E se ora fosse qui distruggerebbe gli inglesi con palle di fuoco dagli occhi e fulmini tonanti dal culo! Sono io William Wallace e ho dinanzi agli occhi un intero esercito di miei compatrioti decisi a sfidare la tirannia… Siete venuti a combattere da uomini liberi… e uomini liberi siete… senza libertà cosa farete? Combatterete?
Soldato Scozzese: No, non combatterò…
Soldato Scozzese: Contro quelli? No, fuggiremo! E resteremo vivi!
William Wallace: Certo, chi combatte può morire… chi fugge resta vivo, almeno per un po’… Agonizzanti in un letto, fra molti anni da adesso… siete sicuri che non sognerete di barattare tutti i giorni che avrete vissuto a partire da oggi per avere l’occasione, solo un’altra occasione, di tornare qui sul campo, ad urlare ai nostri nemici che possono toglierci la vita ma non ci toglieranno mai la libertà! Alba gu brath!

Braveheart, il discorso prima della battaglia ultima modifica: 2018-08-12T07:08:08+00:00 da massimo miliani

Su massimo miliani

Ho il CV più schizofrenico di Jack Torrence, per questo motivo enunciare qui la mia bio potrebbe risultare complicato. Semplificando, per lo Stato e per l'Inpgi, attualmente risulto essere giornalista.

Può interessarti

L’allenatore nel pallone – Il calciomercato

L’allenatore nel pallone è un film del 1984 diretto da Sergio Martino e ambientato nel mondo …

Johnny Stecchino, il furto della banana

Se si ruba una banana a Palermo, si va nel penale… Per chi non lo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.