Home / Recensioni / Libri / Book Pride 2018 – Consigli di lettura
Book Pride 2018 - Consigli di lettura

Book Pride 2018 – Consigli di lettura

Dal 23 al 25 marzo si svolgerà l’edizione 2018 di Book Pride, un’appuntamento a cui non mancheremo. Questa fiera dell’editoria indipendente è una splendida opportunità per scoprire libri interessanti e farsi catturare da suggestioni insolite…

… per questo motivo vogliamo proporvi le recensioni che abbiamo pubblicato riguardo a libri editi da alcune case editrici presenti a Book Pride 2018. Naturalmente in questa rassegna mancano all’appello molte etichette che animeranno gli stand della fiera ma fidatevi, troveranno spazio sulle nostre pagine molto, molto presto

I giorni e gli anni – Uwe Johnson

I giorni e gli anni, la tetralogia di Uwe Johnson, è un’opera monumentale e complessa. Non ho certo le capacità per coglierne tutte le implicazioni, però posso provare a raccontarvi quale viaggio meraviglioso abbia intrapreso con la lettura di questo capolavoro.

Leggi la recensione de I giorni e gli anni

Isola – Siri Ranva Hjelm Jacobsen

Isola di Siri Ranva Hjelm Jacobsen si articola tra un rapporto forte con la natura che detta i caratteri e il bisogno di riflettere su cosa sia casa, identità e libertà di essere. Tanti gli spunti di riflessione, su tutti una importante meditazione sul concetto di cosa sia l’identità e dove si possa incontrare, quindi sull’immigrazione.

Leggi la recensione di Isola

Storia di Roque Rey – Ricardo Romero

Storia di Roque Rey di Ricardo Romero si candida a divenire un classico della letteratura argentina. La storia di un ragazzino destinato al vagabondaggio che rispecchia il popolo argentino e le sue contraddizioni.

Leggi la recensione di Storia di Roque Ray

Maschio Adulto Solitario – Cosimo Argentina

Maschio Adulto Solitario è un libro dal linguaggio duro, che non fa sconti al lettore e gli riversa addosso tutto il peggio che l’umana natura è in grado di offrire. Lo scorrere delle pagine è un’inesorabile, solitaria, caduta nel vuoto, dove non esistono speranza né, tantomeno, redenzione. Un libro perfetto per Natale, insomma.

Leggi la recensione di Maschio Adulto Solitario

Appunti per un naufragio – Davide Enia

Che Appunti per un naufragio di Davide Enia sia di buon auspicio quando guarderemo il mondo e che, come diceva una vecchia canzone di Fossati, riesca a farci sentire sempre abitanti della Terra in movimento e non piccoli proprietari terrieri intenti a controllare le rose del nostro giardino.

Leggi la recensione di Appunti per un naufragio

Occhi chiusi spalle al mare – Donato Cutolo

Occhi chiusi spalle al mare è il nuovo lavoro del poliedrico Donato Cutolo. Un libro e più di un libro, grazie alla colonna sonora e alla lettura di Sergio Rubini che non sono appiccicate al libro come un fiocco di Natale, bensì ne arricchiscono la profondità narrativa e ne allargano l’orizzonte di senso. Clicca qui per leggere la nostra intervista a Donato Cutolo.

Leggi la recensione di Occhi chiusi spalle al mare

Dei fiumi resta il nome – Matt Briggs

Dei fiumi resta il nome di Matt Briggs racchiude undici racconti molto diretti, ad assecondare la concretezza degli stralci di vita intercettati. Con uno stile privo di fronzoli, dove la liricità è racchiusa nei sogni senza sbocco e nel futuro atrofizzato, seguiamo i protagonisti in gesti quotidiani, pensieri molto pratici, errori rozzi e sensibilità deviate.

Leggi la recensione di Dei fiumi resta il nome

Le sorelle sciacallo – Nicoletta Vallorani

Sabato 18 Novembre nell’ambito di Bookcity il nostro infaticabile Andrea Labanca commenterà con la sua musica la presentazione di Carlo Lucarelli e Elena Mearini al libro Le sorelle sciacallo di Nicoletta Vallorani. Nell’articolo che segue il nostro collaboratore ci spiega perché ha scelto questo libro come libro della settimana e come interverrà con la sua musica.

Leggi qui la recensione di Le sorelle sciacallo

Guerra all’acqua – a cura di C. Alessandro Mauceri

Guerra all’acqua, a cura di C. Alessandro Mauceri, ci racconta come noi siamo fatti per la maggior parte d’acqua, la superficie della Terra è ricoperta per la maggior parte d’acqua, eppure non la trattiamo di conseguenza.

Leggi la recensione di Guerra all’acqua

Luce d’estate ed è subito notte – Jón Kalman Stefánsson

Luce d’estate ed è subito notte di Jón Kalman Stefánsson ci catapulta in un paesino di quattrocento anime dell’Islanda. Immersi in una natura scarna e suggestiva, gli abitanti cercano la strada per i loro desideri e noi seguiamo, attraverso racconti impregnati di lirismo, questa partita giocata tra destino e voglia di vita.

Leggi la recensione di Luce d’estate ed è subito notte

Il commesso – Bernard Malamud

Il commesso di Bernard Malamud ci racconta una storia della periferia umana di New York, tre vite che, ognuna a proprio modo, combattono per ritagliarsi un posto. Morris, Frank ed Helen incrociano i propri destini non senza conseguenze, le loro piccole vite non saranno più le stesse. Malamud ci regala tre personaggi stupendi che si muovono in un’atmosfera polverosa.

Leggi la recensione de Il commesso

Un uomo che dorme – Georges Perec

Un uomo che dorme di Georges Perec – Dimenticatevi le azioni travolgenti dei grandi libri in cui si narrano di complotti imperiali e chiese che bruciano. Scordatevi i grandi dibattiti interiori tipici di una certa letteratura morale. Non provate nemmeno a paragonare il libro di cui vi parlerò con un giallo o un thriller.

Leggi la recensione di Un uomo che dorme

Il libro del mare – Morten Strøksnes

Come sono andate le vacanze? Vi siete riposati? Vi siete ridisegnati? Se il ritorno dal viaggio estivo vi sta pesando molto in termini di freschezza ed energie vitali, bè allora vi consiglio di tenere la mente aperta ancora per qualche giorno grazie alla lettura di questo libro norvegese classico e sorprendente insieme: Il libro del mare o come andare a pesca di uno squalo gigante con un piccolo gommone sul vasto mare del norvegese Morten Strøksnes.

Leggi la recensione de Il libro del mare

La Privacy vi salverà la vita – Alessandro Curioni

Alessandro Curioni laureato in Storia (questa è davvero una cosa curiosa) sono anni che cura la divulgazione di quello che lui racconta essere la giusta paura che bisogna avere del web, delle sue truffe, furti di identità e molte altre situazioni davvero estreme di fronte a cui potremmo trovarci: come in questo La privacy vi salverà la vita. Internet, social, chat e altre mortali amenità.

Leggi la recensione di La Privacy vi salverà la vita

La politica dell’impossibile – Stig Dagerman

La politica dell’impossibile raccoglie alcuni articoli di Stig Dagerman, un uomo che ha lottato contro le verità facili, contro l’ottimismo gratuito, contro la figura dello scrittore.

Leggi la recensione de La politica dell’impossibile

Riccardin Dal Ciuffo – Amélie Nothomb

Amélie Nothomb, in Riccardin dal ciuffo, prendendo spunto da una vecchia fiaba di Perrauld che narra di un principe molto brutto e di una principessa in apparenza molto stupida, ha costruito una favola moderna dai toni gotici, emozionante ed onirica. Ma sopratutto Amélie Nothomb svela la bellezza come capacità di guardare il mondo con profondità e amore.

Leggi la recensione di Riccardin dal ciuffo

Attacco all’arte. La bellezza negata – Simona Maggiorelli

Negare la bellezza pare una cosa impossibile, l’essere umano la dovrebbe ricercare per natura, eppure modi e ragioni per negarla abbondano nel passato e nel presente. Simona Maggiorelli, nel suo Attacco all’arte. La bellezza negata, propone un percorso non immediato ma profondo, cercando di navigare sul lato meno battuto della costa. Attraverso quattro esempi ci conduce nel cuore di riflessioni magari azzardate, ma non certo prive di spunti e conseguenze.

Leggi la recensione di Attacco all’arte

Il bambino che maledisse Dio – Jean-Moïse Braitberg

Il bambino che maledisse Dio è una perla da cogliere, un libro denso di significati e sarcasmo e agile nell’andamento. Un bambino che non trova risposte adeguate nel Dio che gli hanno propinato, adulti che non sanno affrontare la vita reale ma si nascondono dietro regole e teorie lontane. La vita vissuta permea questo testo in grado di restituirci personaggi che faticherete a dimenticare.

Le la recensione de Il bambino che maledisse Dio

Il cinghiale che uccise Liberty Valance – Giordano Meacci

Wittgenstein diceva che se avessimo visto il mondo con gli occhi di un leone avremmo capito la sua lingua. L’esperimento mentale era divertente ma ovviamente altamente improbabile. Il fascino però di sapere cosa sono i nostri luoghi e le nostre vite senza di noi è una delle ossessioni più ricorrenti nella letteratura occidentale da Ovidio fino a “Come mi vedono gli altri” canzone filosofica e geniale di Luigi Tenco. Perciò se un folletto o uno spirito potesse mostrarci con una telecamera casa nostra, la nostra città o i nostri amici scopriremmo sicuramente un altro livello di realtà in grado probabilmente di sorprenderci grandemente, come questo Il cinghiale che uccise Liberty Valance

Leggi la recensione de Il cinghiale che uccise Liberty Valance

Comiche – Gianni Celati

Comiche di Gianni Celati è un carosello di personaggi e situazioni dall’andatura meravigliosamente sbilenca. Il diario di un maestro perseguitato in un luogo imprecisato e da persone strambe, azioni che finiscono in bagarre raccontate in una lingua singhiozzante e ricca come solo la lateralità sa esserlo. Credetemi quando vi dico che di questo testo sentite la mancanza pur senza saperlo.

Leggi la recensione di Comiche

Tutto quello che non ricordo – Jonas Hassen Khemiri

Tutto quello che non ricordo è un romanzo sulla necessità di essere ricordati, di sopravvivere al tempo e all’amore che porta il lettore in un mondo ghiacciato e sospeso. Non è un caso che Jonas Hassan Khemiri per raccontare questa emozione piccola ma fondamentale scelga un protagonista di 25 anni scomparso tragicamente, ripercorrendone gli ultimi frenetici anni di vita.

Leggi la recensione di Tutto quello che non ricordo

Il venditore di passati – José Eduardo Agualusa

Il venditore di passati di José Eduardo Agualusa offre diversi spunti, a partire dalla professione del protagonista: genealogista che inventa memorie per clienti che pagano bene. Il tutto è condito da una scrittura suggestiva ed efficace, che dona alla narrazione un’andatura fumosa e onirica. Un libro che scivola ma sa lasciare impressioni incisive.

Leggi la recensione de Il venditore di passati

Il prezzo di dio – Okey Ndibe

Il prezzo di Dio di Okey Ndibe è un libro intenso, focalizzato su un personaggio animato da una debolezza tanto insidiosa da portarlo alla decisione di trafugare e vendere la statua del dio del suo villaggio. Un viaggio all’interno dell’emarginazione dell’immigrato che fatica, anche se non vogliamo vederlo, ad essere accettato. Ma soprattutto la storia di un uomo irrisolto e incapace di fare i conti con se stesso, con il proprio paese di origine e con quello di approdo.

Leggi la recensione de Il prezzo di dio

Il Quinto Evangelio – Mario Pomilio

Il quinto evangelio di Mario Pomilio è un libro meraviglioso. Restituisce tanta soddisfazione a fronte di un impegno intenso. Non si può che ringraziare L’Orma Editore per questa importante edizione di un volume che non sa lasciare indifferenti, e se lo resterete siete pregati di mettere in discussione voi stessi e non questo splendido testo.

Leggi la recensione de Il quinto evangelio

Chiesa e pedofilia – Federico Tulli

Chiesa e pedofilia, Federico Tulli. Non lasciate che i pargoli vadano a loro, o quantomeno state attenti a come li trattano. Una denuncia lucida e argomentata, un libro che mette in chiaro più di una cosa, che apre a spunti di riflessione, che inchioda la Chiesa alle proprie responsabilità, ma diciamo pure colpe.

Leggi la recensione di Chiesa e pedofilia

Trattato di culinaria per donne tristi – Héctor Abad Faciolince

Oggi vogliamo presentarvi la recensione di Trattato di culinaria per donne tristi, libro scritto da Héctor Abad Faciolince e indirizzato a tutte le donne che siano predisposte a seguire ottimi rimedi ma anche agli uomini che siano propensi a conoscere l’universo femminile. Non solo leggerete volentieri questo libro, lo rileggerete e poi ancora e sempre volentieri, lo terrete sul comodino o sul tavolo della cucina o sul mobile della sala o dovunque sia sempre a portata di lettura.

Leggi la recensione di Trattato di culinaria per donne tristi

Le recensioni di EsteticaMente

Iscriviti alla newsletter per ricevere tutte le nuove recensioni!
Book Pride 2018 – Consigli di lettura ultima modifica: 2018-03-19T08:00:05+00:00 da Redazione

Su Redazione

Può interessarti

L’uomo che scambiò sua moglie per un cappello di Oliver Sacks – Recensione

Una raccolta di casi clinici che ha, tra gli altri, l’enorme pregio di raccontare la …

La madonna col cappotto di pelliccia - Sabahattin Ali

La madonna col cappotto di pelliccia – Sabahattin Ali

La Madonna col cappotto di pelliccia di Sabahattin Ali è un romanzo che, con afflato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Le nostre ultime recensioni

Niente spam, solo una mail a settimana!