EsteticaMente

Le visioni di Daido Moriyama in mostra a Foligno

Da domani fino al 25 gennaio il CIAC di Foligno ospita la mostra Daido Moriyama – Visioni del mondo, 120 fotografie dell’artista giapponese dagli anni 60 ad oggi. Se adorate i bianchi e neri contrastati e volete capire di più circa il cambiamento sociale che ha scosso il Giappone degli ultimi 50 anni, questa è la mostra che fa per voi

Domani 22 novembre al CIAC di Foligno, Perugia, aprirà i battenti una ricca esposizione sull’artista giapponese Daido Moriyama, uno tra i principali esponenti della fotografia mondiale contemporanea. 120 scatti indicativi dello stile del fotografo e, soprattutto, esemplificativi degli enormi cambiamenti sociali che il Giappone ha subito nel corso degli ultimi cinquant’anni. Moriyama ci racconta la sua terra tramite affreschi fatti di  bianchi e neri contrastati, immagini sfocate, graffiate, sovraesposte o sgranate. Squarci di vita di forte impatto in grado di tracciare i contorni di un’esistenza priva di legami con un luogo d’origine o di vincoli dettati dalle convenzioni sociali. L’esposizione di 120 scatti curati da Filippo Maggia e Italo Tomassoni, sarà affiancata da una selezione di opere video estrapolate dalla collezione della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena. Denominata Asian Contemporary, racchiude opere di nomi del calibro di Tabaimo, Yasumasa Morimura, Miwa Yanagi, Kimsooja e Yang Fudong.

Informazioni utili: 

Ciac, via del Campanile, 13 Foligno.

Apertura e orari: venerd’ 16-19 sabato e domenica 10-13 e 15.30-19

Biglietti: 5 euro intero, ridotto 3 euro, gratis ragazzi fino ai 14 anni e disabili.

Prezzo catalogo: 40 euro

Exit mobile version